Passaggio assicurazione auto
Assicurazione auto

Passaggio assicurazione auto: come funziona?

Al momento dell’acquisto di una nuova auto, gli automobilisti si trovano spesso di fronte al problema di cosa fare con la loro vecchia assicurazione e di come mantenere la loro classe di merito piuttosto che prenderne una nuova, che può essere molto meno vantaggiosa dal punto di vista economico. A questo scopo è stata inventata una fantastica opzione: il passaggio assicurazione auto. Ma che cos’è? Come funziona la voltura assicurazione auto e quali sono i suoi vantaggi? Scopriamolo insieme nel nostro articolo.

Cosa significa il passaggio assicurazione auto?

Il passaggio assicurazione auto è una semplice operazione che può essere effettuata in qualsiasi momento dell’uso del veicolo. Consiste nel fatto che il proprietario dell’auto, al momento dell’acquisto di un nuovo veicolo, può trasferire l’assicurazione dal vecchio al nuovo veicolo senza perdere la propria classe di merito.

Quando conviene trasferire l’assicurazione auto?

Ci sono diverse situazioni in cui il trasferimento assicurazione auto può essere un’opzione molto vantaggiosa per i proprietari di auto. Tuttavia, in ogni caso, è necessario tenere conto di alcune condizioni che devono essere rispettate.

Il caso più comune è quello dell’acquisto di una nuova auto, quando il proprietario ha ancora un’assicurazione valida per la vecchia auto e non vuole perderla.

In caso di rottamazione, vendita o esportazione di una vecchia auto all’estero, è anche possibile eseguire la procedura di trasferimento assicurazione auto.

Importante: il processo di trasferimento assicurazione auto può essere effettuato solo tra veicoli dello stesso tipo. Ciò significa che l’assicurazione non può essere trasferita, ad esempio, da una moto a un’auto.

Ancora più importante: il processo di passaggio assicurazione auto tra veicoli può essere effettuato solo dallo stesso proprietario dei veicoli.

Come funziona il passaggio assicurazione auto? 

La procedura del trasferimento assicurazione auto è abbastanza semplice, ma molti la temono a causa dell’elevato numero di documenti da raccogliere. In realtà, non è così difficile. La procedura di voltura assicurazione auto obbliga i proprietari a fornire i seguenti documenti:

– tagliando assicurativo o certificato di assicurazione;

– documento obbligatorio che dimostri che non si è più proprietari del veicolo, può essere il certificato di esportazione del veicolo all’estero o la testimonianza della sua vendita;

– certificato di registrazione del nuovo veicolo su cui verrà trasferita la vecchia polizza assicurativa.

È necessario considerare attentamente la presentazione di tutti i documenti necessari alla compagnia assicurativa, in modo da rendere possibile il processo di voltura assicurazione auto.

Non resta che comunicare alla compagnia di assicurazione l’acquisto di un nuovo veicolo e l’intenzione di trasferire la polizza.

Trasferimento dell’assicurazione tra parenti

Esiste un caso particolare che prevede la voltura assicurazione auto tra parenti stretti. Allo stesso tempo, questa possibilità comporta il mantenimento della classe di merito del proprio parente. Questa opzione funziona però solo all’interno della stessa famiglia, ma non con i parenti lontani.

Vantaggi della voltura assicurazione auto

Il vantaggio più importante del trasferimento assicurazione auto è l’opportunità di risparmiare sull’assicurazione e di conservare la propria classe di servizio. 

La questione è che con la registrazione di una nuova auto e la stipula di un nuovo contratto di assicurazione su di essa, l’automobilista riceve la classe di merito standard e non la migliore, rispettivamente, il costo dell’assicurazione sarà piuttosto elevato. Mentre quando si trasferisce l’assicurazione auto, viene mantenuta la classe di merito, vale a dire che il conducente con una buona classe di merito avrà dei vantaggi in relazione al costo dell’assicurazione.

Conclusione

Il passaggio assicurazione auto è una funzione opzionale che molte compagnie assicurative offrono ai loro clienti. Al momento dell’acquisto di un’auto nuova, tuttavia, vale la pena di prendere in considerazione questa opzione, che consente di risparmiare notevolmente sull’assicurazione auto mantenendo la propria classe di merito.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.