Assicurazione libero professionista
Assicurazione professionale

Assicurazione libero professionista: l’essenziale

L’assicurazione professionale è una parte fondamentale dell’attività professionale di qualsiasi lavoratore che abbia la responsabilità nei confronti di altre persone. La stessa assicurazione professionale vale per i liberi professionisti, che come gli altri hanno bisogno di essere protetti. In questo caso, l’assicurazione libero professionista è un’ottima opzione da prendere in considerazione. Nel nostro articolo, proponiamo di analizzare le caratteristiche principali della polizza assicurativa per i liberi professionisti per scegliere online quella migliore per te.

Che cos’è l’assicurazione per liberi professionisti?

L’assicurazione libero professionista è una polizza che tutela i lavoratori da varie controversie quando lavorano in modo indipendente. La copertura comprende solitamente la protezione contro le richieste di risarcimento per danni causati a terzi nel corso dell’attività lavorativa. Tuttavia, le assicurazioni liberi professionisti possono essere ancora più ampie, in quanto possono essere personalizzate ed integrate con altre garanzie specifiche in base alle preferenze e ai desideri del cliente.

Chi dovrebbe avere l’assicurazione libero professionista?

Questa assicurazione non è obbligatoria per tutti, ma è sempre consigliabile averla per tutelarsi il più possibile nello svolgimento del proprio lavoro. Esiste un elenco di professionisti che sono obbligati ad avere l’assicurazione professionale in ogni caso, indipendentemente dal fatto che siano liberi professionisti o dipendenti. Si tratta di medici, architetti, ingegneri, avvocati, agenti commerciali e così via.

Come scegliere la migliore assicurazione per liberi professionisti?

Se il tuo obiettivo è quello di trovare la migliore assicurazione libero professionista che sia in grado di soddisfare le tue esigenze, ti proponiamo di seguire alcuni passi importanti per farlo. 

1. Prima di tutto, è necessario capire esattamente di cosa si ha bisogno e cosa si vuole ottenere dalla polizza assicurativa.

LEGGI ANCHE:  Assicurazione cyber risk: proteggersi dai rischi online

2. Poi è necessario scegliere il tipo di garanzia di cui si ha più bisogno. Può trattarsi di una polizza di responsabilità civile o di una polizza estesa con assicurazione sanitaria, ecc.

3. Infine, bisogna scegliere la compagnia assicurativa che offre il miglior rapporto qualità-prezzo. Non è difficile da fare, basta studiare attentamente tutte le possibili opzioni presenti su Internet.

Quanto costa l’assicurazione liberi professionisti?

Una delle domande più importanti che hanno le persone interessate a questo tipo di assicurazione è la somma che deve essere pagata alla compagnia assicurativa. È bene sapere che il prezzo della polizza dipende dal tipo di attività che l’assicurato svolge. Ciò significa, ad esempio, che medici e architetti pagheranno somme diverse per l’assicurazione per liberi professionisti. 

Inoltre, ci sono alcuni aspetti a cui occorre prestare attenzione, che a volte possono influire sul costo della polizza assicurativa.

Massimali

I massimali assicurativi sono l’importo massimo che la compagnia di assicurazione è disposta a pagare per i danni a terzi. È importante tenere presente questo aspetto per evitare di superare il massimale assicurativo.

Franchigia

Un altro aspetto importante da considerare è la franchigia, ossia l’importo che lo specialista deve pagare da solo. 

Retroattività e garanzia postuma

La retroattività e la garanzia postuma sono due aspetti specifici dell’assicurazione di responsabilità civile professionale. Il primo copre i danni subiti prima dell’inizio dell’assicurazione libero professionista e il secondo, rispettivamente, i danni subiti dopo la scadenza del periodo assicurativo. 

Anche questi sono aspetti importanti che possono talvolta influire sul costo dell’assicurazione liberi professionisti e che dovrebbero essere presi in considerazione al momento della scelta della polizza.

LEGGI ANCHE:  Assicurazione professionale geometri: che cos'è?

Conclusione

Possiamo quindi affermare che l’assicurazione libero professionista è sicuramente un tipo di polizza assicurativa molto importante che viene offerta ai lavoratori durante la loro attività professionale per evitare spiacevoli problemi finanziari. Quando si sceglie l’assicurazione liberi professionisti, tuttavia, si consiglia di esaminare con attenzione tutte le opzioni per essere soddisfatti della propria scelta. Grazie al progresso delle tecnologie, è molto facile farlo online, comodamente da casa propria.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.