Assicurazione caccia
Assicurazione professionale

Assicurazione caccia: quali sono le garanzie offerte?

Questo articolo riguarda l’assicurazione caccia. Esistono diversi tipi di assicurazione che puoi acquistare in base alle tue attività e ai tuoi interessi. Leggi questo articolo per conoscere le differenze e le informazioni necessarie!

Perché è importante assicurarsi?

La caccia è un passatempo affascinante che regala sempre nuove esperienze ed emozioni vivaci. Allo stesso tempo, si tratta di un’attività molto pericolosa che comporta una serie di rischi. Per essere il più possibile protetti da vari imprevisti, per evitare di trovarsi in difficoltà finanziarie a causa dell’impossibilità di pagare i danni e per proteggere altre persone da rischi accidentali, è necessario stipulare una polizza assicurativa per il periodo della caccia.

Cosa copre l’assicurazione caccia?

Le garanzie offerte dalle compagnie assicurative per i cacciatori sono numerose e tutte diverse tra loro. Tuttavia, è bene sapere che esistono coperture obbligatorie e garanzie aggiuntive che possono essere scelte in base ai desideri del cliente. 

Assicurazione obbligatoria

L’assicurazione caccia obbligatoria comprende la polizza standard per la responsabilità civile. Ciò significa che la compagnia assicurativa pagherà un risarcimento ad altre persone in caso di negligenza e danni. È importante sapere, tuttavia, che il danno non deve mai essere stato causato intenzionalmente, ma solo involontariamente.

Assicurazione aggiuntiva

Le garanzie aggiuntive comprendono tutti gli altri tipi di copertura, che non sono obbligatori per i cacciatori. Queste possono includere la protezione contro il furto, la tutela legale, la copertura contro gli infortuni, i danni ai veicoli o alle attrezzature e così via. Di norma, questi tipi di garanzie sono uguali per tutte le compagnie assicurative. Tuttavia, consigliamo di studiarle attentamente per scegliere quelle più adatte a te. Vale sempre la pena avere la copertura più completa quando si tratta di attività che possono comportare rischi per la vita.

LEGGI ANCHE:  Assicurazione cyber risk: proteggersi dai rischi online

Il costo dell’assicurazione caccia

Contrariamente a quanto si pensa, il costo dei premi per l’assicurazione caccia non è elevato. In media, il costo della polizza varia da 50 a 150 euro, quindi ogni cacciatore può permettersela. Il costo dipende da molti fattori, tra cui la disponibilità di garanzie aggiuntive, la durata dell’assicurazione, le franchigie e i massimali. Occorre prestare particolare attenzione alla verifica dei massimali assicurativi, perché indicano il valore massimo che la compagnia assicurativa pagherà per il danno.

Durata dell’assicurazione caccia

In genere, la maggior parte delle compagnie assicurative offre una polizza di durata di 1 anno. Tuttavia, le compagnie sono molto attente alle esigenze dei loro clienti e offrono la possibilità di personalizzare l’assicurazione e di prolungare la durata. 

Quando l’assicurazione caccia scade e si desidera rinnovarla, ci sono due modi per farlo. In caso di tacito rinnovo, l’assicurazione si rinnova automaticamente e non richiede alcuna azione da parte dell’assicurato. Se non c’è il tacito rinnovo, ogni volta che la polizza scade, l’assicurato deve chiedere il rinnovo alla compagnia assicurativa. In genere si tratta di una procedura abbastanza rapida.

Conclusione

Le garanzie fornite dalle polizze assicurative per la caccia sono molto importanti, poiché si tratta principalmente di un risarcimento finanziario in caso di sinistro. In ogni caso, è sempre consigliabile scegliere l’assicurazione caccia che risponde ai propri criteri di valutazione: in questo modo si sarà sempre soddisfatti.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.